Autore Topic: GW scudo cromato assassino  (Letto 1141 volte)

Offline Menix

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1806
GW scudo cromato assassino
« il: 16 Marzo 2009, 10:09:51 »
Sabato scorso, transitavo tranquillamente lungo la bellissima riviera del Brenta, fra Padova e Venezia, quando dopo qualche centinaio di metri dalla ripartenza da un semaforo rosso, inaspettatamente un papero o una papera (non so ditinguere il sesso dei volatili) a fatica si leva in volo per sfuggire a due gentili signori che tentavano di sottrarlo/a alle insidie della strada.

Rallento ulteriormente, ma nulla da l'uccello impaurito mi punta e nonostante le mie variazioni di traiettoria, si getta in picchiata centrando perfettamente lo scudo della goldwing per poi con un botto incredibile, tanto che credevo si fosse infranto, il faro o qualcos'altro, stramazza esanime al suolo....

Credo che si sia verificato un fenomeno di aberrazione per cui la cromatura riflettente sia apparsa al povero animale come una "finestra" aperta una sorta di via di fuga ottimale, che purtroppo si è rivelata la sua trappola fatale.

A dire il vero, meglio che sia successo ad un GW che non si è scomposta minimamente, piuttosto che ad una moto naked o ad uno scooterista, perchè molto diversamente oltre al volatile...qualcun'altro si sarebbe fatto davvero male.

Restando in argomento...per evitare future simili spiacevoli occasioni....quegli aggeggi che si applicano alla carena ad aria o elettronici, molto in voga negli USA ed in Canada per chi attraversa le foreste e vuole dare l'avviso agli animali....che voi sappiate funzionano???

Grazie. s1   

 
Bye.
Menix

Offline Sil

  • Socio GWCI
  • PROSPECT
  • ***
  • Karma: 17
    • PRESIDENTE PROBIVIRI
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 369
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #1 il: 16 Marzo 2009, 10:58:15 »
Posso darti un parere relativo ad una mia esperienza recente. L'anno scorso sono andato a Capo Nord ed ho instalato ben 2 "Deer & Alert animal set" acquistati in USA, che emettono un suono ad alta frequenza non percepibile a noi ma solo agli animali. Ebbene non ci crederai ma quando incontravo renne od altri animali in mezzo alla strada, al mio passaggio dovevo prestare molta attenzione a non urtarli. Si proprio cosi' loro mi guardavano con aria di "sufficienza" e per niente impauriti o disturbati ed ad essere preoccupato ero chiaramente solo io..... :o . Forse riconoscono solo renne made in USA?  ;D
Ride Your Passion

Offline indio

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 13
    • Comunicazione & P.R.
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1354
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #2 il: 16 Marzo 2009, 11:27:24 »
I due fischietti funzionano con la tecnica degli ultrasuoni che disturbano gli animali e dunque li fanno allontanare all'intensificarsi del rumore.
Ho montato anch'io i due fischietti che già avevo installato sulla precedente moto. L'ho fatto perchè percorrendo le strade del Parco del Ticino, soprattutto d'estate di notte si incontrano cinghiali, gufi e altri animali notturni fermi sulla strada.
Boh, che dirti, in effetti i volatili si allontanano (anche i comuni corvi che riempiono le nostre strade, dove pasteggiano amabilmente) e anche qualche gatto o cane fugge al mio sopraggiungere, non si potrà mai eccertare se a causa dei fischietti o delle vibrazioni dell'asfalto. .

In compenso mi sono sistemato la coscienza (sono un animalista covinto)
indio
ciao, indio
<orgogliosamente socio dal 2004>

Offline Hannibal

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800 - NRX1800
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #3 il: 16 Marzo 2009, 13:54:54 »
ho le pareti dell''ufficio completamente vetrate. in alcune occasioni i fagiani ci sbattono contro.
 ;D
dei falchi quando sono in gw ho gia scritto
 z28

Offline King Meda

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 0
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1824
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #4 il: 16 Marzo 2009, 14:08:13 »
ho le pareti dell''ufficio completamente vetrate. in alcune occasioni i fagiani ci sbattono contro.
 ;D

allora al prossimo tonfo mi prenoto per il pranzo!.....tanto siamo vicini......  ;D

PS....non è che per caso ogni tanto ti sbatte contro il vetro anche qualche cinghiale?

Offline indio

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 13
    • Comunicazione & P.R.
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1354
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #5 il: 16 Marzo 2009, 14:34:34 »
ho le pareti dell''ufficio completamente vetrate. in alcune occasioni i fagiani ci sbattono contro.


                                                                                               a15

Segnalerò la cosa alla protezione animali perchè catturi i fagiani con l'inganno.
indio
ciao, indio
<orgogliosamente socio dal 2004>

Offline Hannibal

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800 - NRX1800
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #6 il: 16 Marzo 2009, 16:38:13 »
ti ricordo che negli usa collaudavano i vetri di plexigas degli elicotteri sparandogli contro un pollo.

considerato che non trovavano uno spessore adeguato nonostante le schede tecniche favorevoli un ingegnere
della fabbrica di plexigas ottenne il permesso di presenziare ad un test.

al ritorno, relaziono' in direzione e si decise di dare un suggerimento ai tecnici militari.

prima di sparare il pollo contro la cabina, provvedere a scongelarlo
 z28

Offline daldox

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1913
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #7 il: 16 Marzo 2009, 18:27:22 »
Ciao Hannibal,
stai parlando del "chicken test" tuttora in uso per il collaudo dei motori aeronautici in quanto simula alla perfezione il possibile impatto con uno stormo di uccelli. Il pollo non lo scongelano però così simula un impatto a più alta velocità e con volatili più grossi  z28

Offline Gunther

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 5
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: NO
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #8 il: 16 Marzo 2009, 19:39:31 »
Menix, metti una bella lancia appuntita davani alla tua gold e non se ne parli più, se s'infrange qualcuno non ti distrugge la moto.  a7

Se poi sbadatamenti tiri sotto anche qualche marocco... ;D

Scusa Indio, lo so, a volte sono meglio gli animali a quattro zampe che quelli a due  :'(  :'(

Gunther (permaloso)
GW 2009 2000 km
Gunther
GW 2009 84.000 km

Offline Hannibal

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800 - NRX1800
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #9 il: 16 Marzo 2009, 20:33:11 »
per quanto riguarda quel minimo di oplologia di mia conoscenza, posso affermare che un pollo congelato ha un potere di penetrazione decisamente superiore ad un condor vivo.
ricordo i bei giochi da ragazzino quando si facevano le battaglie di palle di neve.
bastava farne qualcuna il giorno prima, bagnarla e lasciarla gelare ;D
nel post  barzellette scriverò di una caccia artica
 z28

gaerda

  • Visitatore
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #10 il: 17 Marzo 2009, 00:07:43 »
dovrei scrivere nelle barzellette, io abito nel parco pineta, siccome sto presentando domanda per lavori edili,è d'obbligo il consenso dell' ente parco, parlando della cosa con un amico in analoga posizione mi ha detto che a lui il parco ha vietato l'installazione dei pannelli fotovoltaici, in quanto, coi riflessi disturbano il volo degli uccelli!!!!!!!ma e l'ecologia? e gli aerei?
i due caccia che quotidianamente "salpano" da Venegono e attraversano il parco a bassa quota? e i boschi che vanno in malora da quando hanno istituito il parco che il nonno di mio nonno e quelli prima di lui li hanno usato e conservato per far si che un giorno arrivasse finalmente chi di boschi se ne intende. z8.
Anch'io ho investito un piccione, ed ho pensato che con un'altra moto l'abbattuto sarei stato io, mi sono fermato e gli ho gridato :"PICCIONE! " ;D.

Offline Menix

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1806
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #11 il: 17 Marzo 2009, 00:52:18 »
Ricordo da bimbo, nelle vallate boschive dell'appennino tosco-emiliano, illuminate solo a tratti dalla luce tenue della luna, che vedevo partire più di qualche anziano solito "cacciare" la fauna selvatica notturna con i paraurti d'acciaio adornati di ferri da calza....ovviamente a guidare non era la befana, ma gente che per quanto potesse sembrar rude e spietata, storia o leggenda, da una parte o da l'altra, aveva fatto la guerra, patito la fame, visto la morte in faccia e fatta un sonora pernacchia, dategli le spalle aveva deciso in qualche modo di continuare e se non vivere, almeno sopravvivere!

Come potessero poi vedere al buio strada e prede, che illuminavano con i fari solo all'avvistamento...anche li si diceva che era gente abituata a scappare a piedi, in bicicletta e con qualsiasi mezzo di fortuna, per quei boschi dove si era mossa, ben al di fuori dei sentieri, solo di notte, attraversandoli correndo fino a restar senza fiato e sentire il cuore scoppiare o palmo a palmo strisciando feriti, pur di non esser catturati chi dai tedeschi e chi dai partigiani.....fatto sta che a distanza di anni delle loro esperienze giovanili, come allora, nonostante la vista annebbiatà dall'età e da qualche buon bicchiere, tornavano miracolosamente in paese sempre incolumi e festosi, tanto che per i giorni successivi, lepri e fagiani, finivano in quantità dalle pentole alle tavole di parenti e amici...

Nel mio caso, invece, nulla di eroico...solo che dimenticavo di dirvi che lo scomparso e sfortunato palmipede kamikaze s1 era già stato avvistato sin dal mattino e ricacciato da alcuni indigeni più volte verso l'argine del Brenta da dove però rifuggiva impaurito alla vista delle orribili nutrie che oramai hanno letteralmente infestato gran parte delle rive con benevolenza generalizzata per aver in tal modo pressochè debellato il fenomeno annoso delle pantegane.

Sulle nutrie poi, conosco amici che ospiti a cena per una festa di colleghi di lavoro rumeni e moldavi , solo al termine del gustoso pasto sono venuti con sorpresa e ribrezzo, che si trattava proprio delle loro carni....a nulla è servito consolarli con abbondanti bevute di vodka ed altri intrugli alcolici....l'unica tazza del wc....restò occupata per tre quarti d'ora!!

 
Ringrazio comunque Sil & C. per le info circa i "fischietti" che come dicono loro funzionano solo per serpenti a sonagli, scorpioni e bisonti....diversi sono però i feed back a 5 stelle, sempre di statunitensi, degli stessi dispositivi ma elettronici....chissà se sarà vero o a mettere i giudizi positivi sono solo i venditori mascherati? z28

 
Bye.
Menix

Offline felix

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: NO
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #12 il: 17 Marzo 2009, 01:08:34 »
scena di caccia....naturalmente non era il sottoscritto a cacciare, ma una grossa poiana che presa dal portare a termine l'attacco ad un passero, e' finita contro il parabrezza della GW che non aveva visto....tutto e' finito bene..almeno...passero scampato pericolo....poiana ripreso il volo...parabrezza con la sua firma...una raschiata di artigli amo' di firma.... z19 penso che sia l'unico firmato..al volo... ;D ;D ;D..felix

Offline Menix

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1806
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #13 il: 17 Marzo 2009, 01:28:39 »
Bè quanto firme, lasciate dal becco di colombo, porto ancora una lieve cicatrice sul petto in sua memoria!

Non fu decisamente una bella esperienza, anche perchè avevo accantonato i mezzimanubri Tommaselli, preferendo la guida rialzata e con il terribile impatto faticai non poco a mantenere la traiettoria, sopportare il dolore e riprender il fiato decelerando dai 140 kmh a quali stavo viaggiando a bordo di nuda che più nuda non si poteva, la mitica kawasaki Zeta, sella giuliari bianca, serbatoio e fianchetti neri lucidi con filetti oro, lo stesso oro che riprendeva i cerchi in lega OZ, il rombo era quello inconfondibile del 4 in uno Marving, al posteriore due fiammeggianti pluriregolabili Marzocchi a gas, gomme Pirelli Gordon o Phantom.....

Scusate la divagazione...ma è una delle tante moto che mi è rimasta nel cuore e se non posseggo neppure una sua foto posso dire tranquillamente che mi è rimasta scolpita nella mente! z28   
Bye.
Menix

Offline Menix

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1806
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #14 il: 17 Marzo 2009, 01:44:59 »
Bè comunque mi sembra che da tutte queste esperienze di Wingers coinvolti in incidenti con volatili, possa emergere evidente una massima....

In GW chi gli uccelli li prende di petto.....non ha grosse difficoltà, senza riportare particolari danni, e quasi sempre ha la meglio, ma....chi li dovesse prende da tergo, ha forse.....la peggio?? z28
 
Bye.
Menix

Offline Hannibal

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800 - NRX1800
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #15 il: 17 Marzo 2009, 08:57:10 »
sono affllitto dai piccioni, li catturano nelle grandi citta' e li liberano qui dalle mie parti. dato che ho acqua in abbondanza e non clorata vengono a bere e mi sporcano tutto il tetto.
per un po non ho saputo come reagire poi ho pensato di procedere soft,
cosi ho instaurato un gentlement agreement.
gli do da mangiare  e loro non sporcano piu
 z28

Offline Menix

  • Socio GWCI
  • BIKER
  • ***
  • Karma: 1
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: 1806
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #16 il: 17 Marzo 2009, 11:55:07 »
Praticamente li avveleni...giusto??? Il problema è solo liberarsi delle carcasse...eh,eh

Scherzi a parte, a Venezia ne sanno qualcosa e dicono siano portatori di salmonella e le loro feci danneggino i monumenti, motivo per cui hanno fatto sparire il grano da piazza San Marco e presto forse vedremo i falchi volteggiare su quell'area.... cool
Bye.
Menix

Offline felix

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: NO
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #17 il: 17 Marzo 2009, 22:51:43 »
..niente piccioni dalle mie parti....abito alle pendici del Monte Arcosu, sede di un bellissimo parco naturale..ci sono cinghiali, nonché alcuni esemplari di daino, il cervo sardo domina, il gatto selvatico sardo, la volpe, la martora, la donnola. Nelle radure si incontrano la pernice sarda ed il coniglio selvatico.
Fortissima e' la presenza dei rapaci, la poiana, il gheppio, il falco pellegrino, lo sparviero e l'astore. Nei dirupi sopra casa nidifica l'aquila reale..nel periodo primaverile, odo il loro richiamo mentre volteggiano a grandi altezze...planano a velocia' vertiginosa e risalgono in quota con movimenti circolari senza muovere le ali, con le correnti ascensionali....un giorno ne e' arrivata una accanto a me, per predare un coniglio bianco di mia figlia....non l'ho sentita, mi sono accorto all'ultimo per l'ombra che proiettava a terra...veramente maestosa e potente...quindi capirete se con tutta questa concorrenza i piccioni non sono di casa da noi.... piu' che dargli da mangiare, li mangiano... ;D ;D ;D.... felix  z28

Offline Hannibal

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800 - NRX1800
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #18 il: 18 Marzo 2009, 09:51:25 »
Felix,
mi hai ricordato le illustrazioni della domenica del corriere di quando ero piccolo,
maestose aquile che predavano bambini nelle aie delle cascine, z28

Offline felix

  • BIKER
  • ***
  • Karma: 3
  • Moto: GL1800
  • Socio GWCI: NO
Re: GW scudo cromato assassino
« Risposta #19 il: 18 Marzo 2009, 10:34:44 »
quello che dici e' accaduto anche non molto tempo fa in zona, in un periodo di prolungata siccita'..comunque, a parte la sorpresa di trovarmela a meno di 10 mt, e' stato un'incontro raggelante, veramente ipnotizzante....penso che DS23 possa confermare quanto dico, anche se con la sua esperienza....bellissima, ma gli artigli che protendeva in avanti, incutevano paura, perlomeno rispetto, possono fare veramente male...per fortuna si deve essere spaventata perche' ero al riparo di alcuni alberi e ho reagito subito, avevo ancora in mano la pala per spargere concime nel prato..ma il povero Rabbit, non si era nemmeno mosso....felix.. z28